SoccorsoVeneto.com, associazione a carattere autonomo, libero, apolitico, aconfessionale, apartitica e senza fini di lucro nasce con la specifica finalità di informare ed assistere i Contribuenti (persone fisiche, imprese individuali e soggetti giuridici) relativamente alla corretta e puntuale applicazione della normativa italiana vigente in materia fiscale, tributaria e previdenziale, tutelando i diritti e gli interessi degli stessi contribuenti veneti e delle loro famiglie sempre più spesso messi in difficoltà dall’estrema esosità, complessità e farraginosità del sistema fiscale italiano.
Per noi le “tasse” non sono e non saranno mai bellissime, in quanto, vogliamo ricordarlo, sono sempre un’imposizione, un obbligo (si chiamano anche imposte, non a caso) che viene posto in capo ad un soggetto, quasi sempre contro la sua volontà. Ma tanto meno lo sono quando ad esse corrispondono servizi di livello vergognoso accompagnati da inefficienze, sprechi, privilegi ingiustificabili e addirittura fenomeni sistemici di corruttela continuata e spaventosa, come le ignobili vicende del Mose hanno evidenziato in tempi molto vicini.
La normativa italiana, seppur fortemente sbilanciata a favore dell’erario, offre comunque degli strumenti che, se opportunamente conosciuti ed utilizzati, possono almeno in parte ristabilire un equilibrio minimo tra fisco e contribuente.
Una corretta informazione tecnica ed una valida assistenza professionale, fornite da una nutrita rete di consulenti presenti nel territorio veneto, costituiscono strumenti indispensabili per aiutare i soggetti contribuenti a cambiare il loro atteggiamento ed i loro comportamenti nei confronti del fisco italiano, che li vorrebbe intimoriti, riverenti e completamente asserviti alle proprie logiche, in ciò aiutato da una propaganda tanto martellante, quanto immorale, allineata supinamente alle pure esigenze di cassa dello stato.
Soccorso Veneto intende affiancare a questo tipo di attività “tecniche” anche delle iniziative di carattere più marcatamente culturale, sempre però attinenti alla materia fiscale. La conoscenza di altri sistemi-paese, dei loro sistemi tributari, delle logiche di pensiero e dei valori di fondo che li sorreggono, crediamo possa risultare utile per risvegliare nei veneti non tanto la consapevolezza di vivere in uno dei peggiori inferni fiscali del pianeta, che già sperimentano, quanto il desiderio e la volontà di adoperarsi per il cambiamento.

One thought on “S.V. IN BREVE

  1. Ineccepibile, ben scritto, ben fatto! Complimenti! Sveglia, gente Veneta!…io non ho pagato il bollo auto e continuero’ con altre tiranniche imposizioni fiscali! Coraggio…ci vuole poco! e non ci sono rischi se non pagare qualcosa in piu’ tra qualche anno. Mi e’ gia’ successo e so quello che dico! Mettiamo in crisi Roma una volta per tutte…e ci libereremo per sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *